In quasi tutti i paesi del mondo i consueti TAXI gialli sono in rivolta, attraverso scioperi e proteste, contro il nuovo modo di viaggiare delle persone.

I liberi cittadini sono ora dei taxisti, a volte campati per aria, ma comunque molto efficaci. Con una semplice applicazione, scaricabile da qualsiasi telefonino, si può accedere al servizio.

La cosa interessante è che non esistono transizioni di denaro, si svolge tutto a livello telematico.

Varie poi sono le opzioni ; si può decidere la “bellezza” della macchina, se condividere con altri il tragitto e, infine la mappa di tutte le auto in circolazione, risulta essere veramente di aiuto. Siamo andati a Los Angeles e a Roma per capire in realtà la differenze tra le tariffe.

“Entrambi i casi si assomigliano molto in quanto i vecchi taxisti, di ambedue le parti, sono letteralmente in lotta con i nuovi.”

Durante un viaggio da LaBrea fino alle Holliwood Hills, con il nuovo metodo, è possibile risparmiare più della metà; in realtà i vecchi, in confronti ai nuovi, sono una vera e propria rapina.

“Capisco bene le proteste e la volontà di tutti di usare l’applicazione molto più veloce e soprattutto meno cara.”

Per non dimenticare anche lo charm; le ragazze, statisticamente provato, gradiscono di più l’utilizzo delle auto blu. Durante “l’Uber Sharing” si conoscono amici e il clima è molto più giovanile e positivo. Dispiace un pò per i vecchi “Yellow cab” tutti tristi mentre guidano ma i tempi sono solennemente cambiati.

A Roma le proteste continuano, il business, ancora non è partito a pieno regime ma già si intravede uno scenario molto simile a quello oltre oceano. Le tariffe anche qui sono più alla portata di tutti e , a parte il traffico, il servizio è molto più veloce. L’unica cosa da dire è che, una volta scaricata, è impossibile eliminarsi dall’applicazione perchè  non esiste la dicitura.

I media trasformeranno la vita delle persone sempre di più, se soltanto pensiamo che vent’anni indietro usavamo lo star-tac, chissà cosa succederà tra altrettanti anni; il telefonino stesso magari, potrà mutare in uno skate volante, senza bisogno di tassì di varie tipologie.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here