Siamo tutti assoggettati al trascorrere del tempo. Invisibile e taciturno, regola ogni cosa esistente e che esisterà.

I fisici gli hanno associato lo spazio trovando così delle congiunzioni matematiche. Le teorie spazio temporali moderne, legate alla fisica quantistica aprono l’esistenza a scenari incredibili.

Se andiamo a vedere le diverse tipologie di calendari, su Wikipedia ad esempio ci accorgiamo di quanto siano in realtà diversi gli uni dagli altri. Per gli Hindu saremmo nel 5088 mentre per gli islamici il 1407. Quello Gregoriano rimane comunque il punto di riferimento per tutti. Tutte le datazioni in generale si basano su un unico calendario.

Correva l’anno 1987 e sono già volati ben trent’anni da quella data. Ve ne siete accorti?

“Quanti di voi vorrebbero in realtà tornare indietro.”

In Italia uscirono quasi in contemporanea” l‘ULTIMO IMPERATORE “di Bernardo Bertolucci e” Rimini Rimini “di Corbucci,  che iniziò il filone del cinema panettone. Il capolavoro sul mondo asiatico vinse parecchi tra oscar e David di Donatello.

“Predator”, invece negli Stati Uniti sbancava ai botteghini con “Robocop” e le “Streghe di Eastwitch” ed il mitico “Over the top”subito dietro la lista. Chi non ha fatto la mossa della mano, muovere lentamente le dita, mentre il tuo avversario viene battuto durante un match a braccio di ferro.

L’anno in cui fecero la loro prima comparsa anche i Simpson, i quali festeggiano, quest’anno, 30 anni di esistenza.

Whitney, i Ramones,  i Nirvana e Jon Bon Jovi con George Michael, scomparso da poco, erano su tutti i canali musicali dell’epoca.

Come sarebbe tornare in quel periodo di telefoni enormi e Pc scapestrati; le musicassette erano il solo mezzo per ascoltare musica in giro mentre si poteva circolare senza casco anche con il quad nelle strade di città.

Tutto aveva come una sorta di strato grezzo , autentico e  più umano per molti versi.

“La popolazione era di 5 miliardi”

Le lettere erano ancora una realtà e i tempi erano più sentiti, più vissuti. Nel cielo esplose una enorme Supernova, la prima visibile ad occhio nudo dal 1600. Le signore impazzivano davanti alle televisioni per l’inizio di una soap opera che decretò letteralmente la nascita di un genere: Beautiful

Nell’arte contemporanea moriva uno dei suo maggiori esponenti, parliamo del camaleontico Andy Wharol:senza dimenticare l’eclettico Basquiat e Stella, grande esponente della graffiti art. In quell’anno il vecchio Donald metteva le basi per la sua futura candidatura alla presidenza degli States  e in una lettera aperta il presidente Nixon annunciava, come fosse un medium, la futura presenza del magnate alla casa bianca.

Se pensiamo ai passi da gigante compiuti in soli trent’anni da parte di informatici , viene da chiedersi allora come sarà la situazione tra altrettanti anni, ossia nel 2047.

“la popolazione mondiale si aggirerà intorno ai dieci miliardi e mezzo.”

Tanta acqua è passata sotto i ponti ed in soli trent’anni siamo cresciuti di due miliardi.

La terra, ci mantiene tutti quanti, silenziosa e presente dal “87” fino a quanto non si sa.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here