Molte sono le leggende che narrano di esploratori cosmici che viaggiano attraverso l’uso di corazze come quelle appunto della tartaruga. Nel mondo sono migliaia le razze ancora presenti come la anche la famigerata Kambo ed il suo parente il Bufo Alvarius, molto di moda oggi per i suoi effetti benefici se pur allucinatori. Essendo l’animale più lento del mondo presuppone anche che sia il più saggio. Questa tartaruga invece è di origine  australiana e sta facendo letteralmente notizia in tutto il mondo, la star dall’aspetto strano è su una nuova lista di rettili minacciati rilasciata dalla “Zoological Society” di Londra.
Se si analizza la tartaruga dai capelli verdi, ci si accorge che :

earthurtle

respira attraverso i suoi genitali; non tutto il tempo, ma dopo un lungo periodo sott’acqua, un modo alternativo per ottenere l’ossigeno. La nuova lista degli animali in via di estinzione classifica i rettili sulla combinazione di quanto siano distintivi e in che modo sono in pericolo.

Rikki Gumbs e altri ricercatori della società che hanno lavorato alla nuova lista hanno scritto un articolo che spiega come arrivano alle classifiche, che è stato pubblicato sulla rivista PLOS One .

Mr. Gumbs, che sta perseguendo un dottorato di ricerca congiuntamente all’Imperial College di Londra e alla società zoologica, ha affermato che il carattere distintivo evolutivo non è esattamente lo stesso di quello strano animale, ma non lontano.

mary river

 

È la misura di “quanto sei solo sull’albero della vita”, disse. Queste specie “tendono ad essere strane e meravigliose nel modo in cui vivono”.

Quella con i capelli verdi “mohawk” (in realtà alghe), formalmente conosciuta come la tartaruga Mary River, è una specie australiana che si è separata da altre specie viventi circa 40 milioni di anni fa. Ha organi speciali nella sua cloaca che gli permettono di trarre ossigeno dall’acqua.

Può rimanere sott’acqua per un massimo di tre giorni.

Il n. 1 della lista è la tartaruga del Madagascar a testa grande, secondo il sito di Edge, “siede da solo alla fine di un ramo dell’albero della vita che risale a più di 80 milioni di anni fino all’era dei dinosauri”.

bufic vision

Altri tra i primi cinque segni distintivi sulla lista sono, nell’ordine; la tartaruga fluviale centroamericana, il serpente cieco del Madagascar, l’alligatore cinese e la lucertola cinese del coccodrillo, l’unica specie del genere e della famiglia, con una storia evolutiva risalente 100 milioni di anni.

La storia degli animali sulla terra è molto varia e pensare che se non ci fosse stato l’asteroide che uccise tutti i dinosauri noi come genere umano non saremmo ancora comparsi. Le specie nascono e muoiono a velocità luminose.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here