Dopo sessanta lunghi ed intensi giorni di una situazione paradossale e surreale, c’è chi si rialza, c’è chi ricomincia ad unire i tasselli di una vita semi normale e c’è chi invece sembra esser stato dimenticato.
La categoria degli artisti, per esempio, priva di qualsiasi tipo di assistenza da chi dovrebbe ricordarsi l’importanza dell’ arte e del suo apporto sulla cultura, eppure siamo ancora qui in attesa, sebbene c’è chi si ferma attendendo, c’è chi invece si rialza e continua a creare dando forma alle idee.
In questo processo di creazione ci sono due strade da poter seguire quella dell’ individualismo o quella della collaborazione, noi abbiamo scelto la seconda, anche io per la realizzazione di questa video sono partita da un’ idea ed ho iniziato a bussare ai cuori dei miei colleghi e amici artisti, alcuni dei quali hanno aperto le loro porte ed altri no, d’altronde si sà c’è chi da situazioni come queste può imparare qualcosa di molto prezioso e chi invece non l’ imparerà mai.
Questo è ciò che abbiamo imparato noi da questa quarantena….

Ringrazio:
Niccolò Maria Bernasconi
Leonardo Bocci
Orsetta Borghero
Goffredo Maria Bruno
Andrea Carli
Stefano Chiodaroli
Claudio Colica
Emiliano De Martino
Francesco Fiumarella
Nicolò Innocenzi
Edoardo Mecca
Andrea Scarch
Savino Zaba

Grazie di cuore.

Non dimenticate di seguirmi anche sugli altri canali:

📌 Instagram: ireneantonucci_official https://www.instagram.com/ireneantonucci_official
📌 Facebook: Facebook.com/Ireneantonucci official
📌 Tik tok: @ireneantonucci
📌 Twitter: @irene_antonucci
💻 Sito web: www.ireneantonucci.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here